ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Estremi:
Tribunale Milano, 2017,
  • Fatto

    PREMESSO IN FATTO

    Il fallimento attore, dichiarato con sentenza in data 18.07.2012, ha chiesto dichiararsi inefficaci ex art. 64 l.f., ovvero in subordine revocarsi ex art. 67, comma 2, l.f i seguenti pagamenti eseguiti da OBIETTIVO LOGISTICA SPA (da ora O.L.):

    1) per E 17.000,00 in data 2.02.2009 e per E 6.000,00 in data 27.03.2009, a favore dello STUDIO ---- COMMERCIALISTI ASSOCIATI (da ora STUDIO ----- per crediti dello STUDIO ----- nei confronti della società Dynamic Service Group srl (controllante di O.L.), poi fallita;

    2) per E 3.000,00 in data 7.04.2009, a favore della dott.ssa ------ (con la quale è cessata la materia del contendere), come compenso per l'attività di sindaco della società Y2K spa, controllata da O.L., poi fallita.

    Il fallimento ha, altresì, chiesto revocarsi ex art. 67, comma 2, l.f. i seguenti pagamenti, eseguiti da O.L.:

    3) per E 8.043,88 in data 5.03.2009, a favore dello STUDIO ------- per i compensi come sindaco di O.L. di

    4) per E 3.000,00 in data 5.03.2009 e per E 1.000.00 in data 27.03.2009, per compensi a favore del sindaco di O.L. ------- membro dello STUDIO -----------

    5) per E 8.043,88 in data 5.03.2009 e per E 1.000,00 in data 27.03.2009, per compensi a favore del sindaco di O.L. --------

    Sostiene il fallimento che i pagamenti sub 1) e sub 2) sarebbero pagamenti di debiti altrui - considerati atti a titolo gratuito - da ritenersi inefficaci ex art. 641.f., in quanto avvenuti nel biennio anteriore al concordato preventivo della società. Deduce parte attrice che O.L. non avrebbe avuto un interesse economicamente apprezzabile ad eseguire tali pagamenti, anche in considerazione del fatto che la stessa era in procinto di essere posta in liquidazione, a seguito di una perdita di oltre E 10.000.000,00 a chiusura del bilancio di esercizio. In subordine,...

  • Diritto

    CONSIDERATO TN DIRITTO

    1 - Preliminarmente deve dichiararsi cessata la materia del contendere tra il fallimento attore e la convenuta-------- Pur non avendo l'attore formalmente rinunciato alla domanda nei confronti della convenuta contumace (previa notificazione alla suddetta dell'atto di rinuncia), la domanda nei confronti della suddetta convenuta non è stata riproposta in sede di conclusioni in quanto "è cessata la materia del contendere" con la medesima (pagg. 2 - 3 conci. attore) e ciò in relazione al pagamento indicato sub 2) delle premesse in fatto, ossia di E 3.000,00 in data 7.04.2009, a favore della dott.ssa ---------

    2 - Quanto alle domande proposte nei confronti degli altri convenuti, non vi è contestazione circa l'esecuzione dei pagamenti. Si esamina preliminarmente la domanda di inefficacia, relativa ai pagamenti di E 17.000,00 in data 2.02.2009 e di E 6.000,00 in data 27.03.2009 (punto I delle conclusioni).

    2.1 - I due pagamenti sono stati eseguiti a favore dello STUDIO ---------- per crediti vantati apparentemente nei confronti della società Dynamic Service Group srl. L'attore ha dedotto trattarsi di pagamento inefficace in quanto eseguito per prestazioni effettuate dall'accipens a favore di terzi (Dynamic Service Group Sri). Per giungere alla conclusione che un pagamento di debito altrui sia un atto a titolo gratuito è, peraltro, necessario valutarne la causa concreta: "nell'ipotesi di estinzione da parte del terzo, poi fallito, di un'obbligazione preesistente cui egli sia estraneo, l'atto solutorio può dirsi gratuito, ai predetti effetti, solo quando dall'operazione il terzo non tragga nessun concreto vantaggio patrimoniale, avendo egli inteso così recare un vantaggio al debitore; mentre la causa concreta deve considerarsi onerosa tutte le volte che il terzo riceva un vantaggio per questa sua prestazione dal debitore, dal creditore o anche da altri, così da recuperare...

Correlazioni:

Note a sentenza (1)

Legislazione Correlata (1)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...