ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

  • Fatto

    FATTO E DIRITTO

    Propone ricorso per cassazione il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino, avverso l'ordinanza in data 1 ottobre 2013, con la quale il Tribunale del riesame locale ha annullato il decreto di sequestro preventivo, per equivalente, disposto dal Gip della stessa città, nei confronti di L. S., L.P.G., L.J., T.A., nonchè di Fondiaria-Sai S.p.A..

    Tale misura cautelare reale era stata disposta, secondo quanto si desume dal provvedimento impugnato, relativamente a beni mobili e immobili, fino alla concorrenza della somma di 251.600.000 Euro, con riferimento - in applicazione del principio solidaristico - a ciascuno dei destinatari del provvedimento.

    La somma menzionata era pari a quello che il Gip aveva ritenuto essere il profitto del reato di manipolazione del mercato, ai sensi dell'art. 185 TUF (contestato, al capo 2), agli odierni ricorrenti) e della ipotesi di responsabilità amministrativa formulata a carico di Fondiaria - Sai al capo 3), ai sensi del D.Lgs. n. 231 del 2001, artt. 5 e 25 sexies. Più in particolare, nel procedimento in esame, oltre alla contestazione di cui al capo 1) per il reato di cui all'art. 2622 c.c., comma 4, (contestazione che, nel provvedimento impugnato, si ritiene esclusa dal novero dei reati in relazione ai quali è stato concesso il sequestro), risulta elevata provvisoriamente, nei confronti dei citati indagati, ai fini cautelari:

    - al capo 2: l'imputazione di manipolazione del mercato, per avere, nelle rispettive qualità di amministratore di fatto di Fondiaria - Sai S.p.A. e Milano assicurazioni S.p.A. - L. S. - nonchè di titolari di deleghe esecutive nell'ambito delle stesse società - gli altri - e di azionisti di riferimento per quanto concerne la posizione dei...

Correlazioni:

Note a sentenza (1)

Legislazione Correlata (7)

Visualizza successivi
please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...