ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Estremi:
Tribunale La Spezia, 2013,
  • Diritto

    MOTIVI DELLA DECISIONE

    Con decreto ritualmente notificato, U.G. veniva tratto a giudizio per rispondere dei reati a lui addebitati in rubrica.

    In sede dibattimentale, all'esito della fase di ammissione delle prove, nel corso dell'istruttoria venivano esaminati i testi B., V., M. e O.; si sottoponeva ad esame l'imputato; venivano inoltre acquisiti i documenti specificati a verbale.

    Terminata l'istruttoria e dichiarata l'utilizzabilità degli atti contenuti nel fascicolo per il dibattimento, le parti concludevano come in epigrafe ed il Giudice decideva come da separato dispositivo.

    L'oggetto dell'addebito è riassumibile attraverso gli esiti dell'attività di accertamento sulla quale ha riferito il teste B.L., della Polizia Provinciale; il primo sopralluogo eseguito presso la sede di Arcola della ditta di cui l'odierno imputato è legale rappresentante (la ETE, "European Technology Enterprise") consentiva di accertare che la tenuta e la gestione di rifiuti pericolosi, costituiti da oli esausti ed emulsioni oleose (codici CER riportati in rubrica) era irregolare, perché realizzata in violazione della delibera del competente Comitato Interministeriale del 27.7.1984, che prevedeva lo stoccaggio con bilancino di contenimento; veniva inoltre accertato, tramite verifica sui registri di carico e scarico, il mancato smaltimento nel termine previsto di barattoli sporchi o scaduti di vernici, diluenti e scarti e rifiuti ferrosi, in relazione ai quali si configurava il deposito incontrollato.

    Un successivo sopralluogo effettuato l'8 ottobre 2009 permetteva di accertare che la ditta dell'imputato aveva regolarizzato la tenuta degli oli esausti e delle emulsioni oleose apponendo il previsto bilancino di contenimento, e aveva rimosso i rifiuti.

    Le fonti di prova orali a discarico hanno concordemente ammesso che gli oli e le emulsioni oleose non erano tenute con il previsto bacino di contenimento, ma hanno tutte contestato che i...

Correlazioni:

Legislazione Correlata (2)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...