ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

  • Fatto

    FATTO E DIRITTO

    a seguito della presentazione da parte del Commissario Giudiziale in data 11/6/2012 di relazione in cui venivano ravvisati fatti tali da integrare un provvedimento di revoca veniva dal Tribunale fissata udienza in camera di consiglio avanti al Collegio x art. 173 Legge Fallimentare per il giorno 17/7/2012, udienza successivamente rinviata al 26/9/2012;

    a detta udienza del 26/9/2012 la società ricorrente - tramite il procuratore costituito - ha evidenziato di avere in data 21/9/2012 depositato in cancelleria atto di rinuncia alla domanda di concordato preventivo depositata in data 18/gennaio/2012 ed alla relativa procedura dichiarata aperta con decreto in data 2-febbraio-2012, e di avere in data 25 settembre 2012 depositato, ai sensi dall'art. 33 e segg. del d.l. 22 giugno 2012, n. 83, convertito in legge con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n.134, ricorso ex art. 161, comma VI, legge fall., (n°14/2012 C.P.) chiedendo al Tribunale la concessione dei termini ex art. 161, comma 10, legge fall., per il deposito della proposta e del piano: ha chiesto quindi, in via principale, che il Tribunale pronunci provvedimento di estinzione della procedura di concordato preventivo Rgn 312012, con conseguente dichiarazione di non luogo a procedere del sub/procedimento ex art. 173 legge fall., chiedendo altresì che il Tribunale sospenda il giudizio sulla dichiarazione di fallimento, per effetto del deposito di domanda di concordato preventivo. Solo in via subordinata, e per mero scrupolo difensivo, nel caso in cui il Tribunale ritenesse inefficace la revoca della proposta di concordato preventivo, ha chiesto rigettarsi l'istanza di revoca ex art. 173 legge fall., per insussistenza dei requisiti di legge, per le ragioni ampiamente esposte nei propri precedenti scritti difensivi. In estremo subordine, nella non creduta ipotesi di revoca dell'ammissione ex art. 173 legge fall., ha chiesto non procedersi comunque alla...

Correlazioni:

Note a sentenza (1)

Legislazione Correlata (3)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...