ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Estremi:
Cassazione penale, 2011,
  • Fatto

    RITENUTO IN FATTO E DIRITTO

    1. C.G. ricorre contro sentenza della Corte di Genova che in parziale riforma di sentenza del Tribunale, ha dichiarato non doversi procedere per un delitto di appropriazione indebita continuato di cui all'art. 646 c.p., art. 61 c.p., n. 7, (appropriazione di beni concessigli in leasing) per tardività della querela e ridotto ad a. 2 e m. 3 di reclusione la pena inflittagli con generiche e continuazione (l'aumento di m. 3) per i delitti residui. Questi consistono in a) bancarotta per distrazione, commessa quale a.u. della PRO.MOTEC srl fallita l'(OMISSIS), di due escavatori ed un martello demolitore, concessi in leasing dalla (Ndr: testo originale non comprensibile) il 26.5.04 e b) appropriazione indebita aggravata degli stessi beni, commessa, secondo l'imputazione, tra il 26.5.04 e la data del fallimento suindicata.

    Il ricorso deduce inosservanza ed erronea applicazione (1) dell'art. 646 c.p., e L. Fall., art. 216, nel qualificare il fatto sub a bancarotta, invece di appropriazione indebita; (2) all'art. 84 c.p., comma 1, art. 646 c.p., e L. Fall., art. 216, per erronea configurazione del concorso di reati.

    2. A differenza del primo motivo di ricorso, il secondo è fondato.

    E' incontroverso, per diritto vivente, che il possesso di un bene ceduto a titolo di leasing possa costituire cespite del patrimonio di un'impresa e che qualsiasi bene, pur proveniente da delitto, possa entrare a far parte del medesimo patrimonio.

    Pertanto si configura il concorso dei reati di appropriazione indebita e bancarotta per distrazione di uno stesso bene, qualora colui che lo abbia ottenuto in leasing a suo nome e per suo conto, prima se lo approprie e, avendolo poi conferito al patrimonio di società da lui amministrata, lo sottragga dal patrimonio ...

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...