ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

  • Fatto

    OSSERVA

    Con il provvedimento sopra indicato la corte d'appello, in parziale riforma della sentenza 31.5.96 del tribunale di Torino, ha rideterminato in anni sei, in anni cinque e mesi undici ed in anni quattro e mesi undici, la pena della reclusione inflitta rispettivamente a G. e A. S., a V. R. e ad A. P. (il cui ricorso è stato stralciato per impedimento del difensore) ritenuti responsabili di associazione per delinquere (capo A), truffa aggravata (capo B), bancarotta fraudolenta impropria e frode fiscale (capo C).

    Dalla esposizione dei fatti compiuta dalla corte d'appello, sulla base della più ampia ricostruzione dei medesimi effettuata dal giudice di primo grado, emerge quanto segue:

    a partire dai primi mesi del 1992 i S., amministratori della s.n.c. P. Z., ed il R., titolare di uno studio di consulenza aziendale in Genova, avevano posto in essere una attività di carattere promozionale in campo finanziario, apparentemente rivolta alla ricerca di come far ottenere ad imprenditori privati italiani cospicui prestiti da parte di istituti di credito operanti all'estero.

    Le aziende interessate prendevano contatto con lo studio R. e sottoscrivevano una "lettera di incarico" con la quale davano mandato alla società suddetta di attivarsi nella ricerca di finanziamenti presso istituti bancari esteri.

    L'accordo prevedeva il pagamento - a finanziamento concesso - di una provvigione, a favore della P., del 7,5% del prestito, con un anticipo dell'1 - 1,5% da versare all'atto del conferimento del mandato, stabilendo il contratto che tale importo sarebbe stato restituito al mandante in caso di mancato ottenimento del finanziamento, previa deduzione delle spese sostenute sino a quel momento.

    Una verifica contabile, iniziata dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza nei confronti della P. nel giugno 1992 e portata a termine il 30.6.93,...

Correlazioni:

Legislazione Correlata (2)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...