ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

  • Fatto

    SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

    Il 20 luglio 1984 è stato concluso, tra la Visa s.p.a. e la Magnex s.r.l. un contratto di leasing avente a oggetto il macchinario taglierina Fords Dusembery n. 2 - anno 1977 - mod. 809 TR matricola (OMISSIS) per il canone complessivo di L. 532.476.000 da corrispondersi in 36 canoni mensili da L. 14.791.000 oltre Iva.

    Resesi la conduttrice e la subentrante Tesla inadempienti a tale contratto con atto 11 marzo 1991 la Visa ha convenuto in giudizio, innanzi al Tribunale di Como, la Società immobiliare Meneghina s.r.l. e L.L., fideiussori della Magnex s.r.l., chiedendone la condanna al pagamento di L. 162.701.000 per canoni non versati, di L. 16.418.010 per Iva nonchè gli interessi moratori convenzionali nella misura del 60% annuo e l'indennizzo per l'uso del macchinario dalla data di scadenza del contratto (28 luglio 1987) a quella di consegna (30 novembre 1989), detratto il deposito cauzionale di L. 100 milioni.

    Svoltasi la istruttoria del caso, l'adito Tribunale, qualificato il contratto inter partes sale and laease back, ha ravvisato in esso una ipotesi di violazione del divieto di patto commissario e, per l'effetto, dichiarata la nullità del contratto Visa s.p.a. - Magnex s.r.l., ha liberato da ogni obbligo anche i fideiussori, a norma dell'art. 1939 c.c..

    Gravata tale pronuncia dalla soccombente Visa s.p.a., nel contraddittorio della immobiliare Meneghina, che rimaneva contumace e di L.L. che, costituitosi in giudizio ha chiesto il rigetto del gravame e solo in via subordinata ha eccepito la illegittimità delle clausole contrattuali che prevedevano l'applicazione di interessi in violazione della L. n. 108 del 1996 e dell'art. 1283 c.c., la Corte di Appello di Milano con sentenza 20 novembre 2001 - 8 febbraio 2002 ha rigettato l'appello con condanna dell'appellante al pagamento delle spese del grado.

    Per la cassazione di tale ultima pronunzia, notificata il 29 maggio 2002, ha proposto ricorso,...

  • Diritto

    MOTIVI DELLA DECISIONE

    1. Come accennato in parte espositiva i Giudici del merito hanno ritenuto che il contratto inter partes, da qualificarsi sale and laease hack, realizzasse un patto commissorio vietato dall'art. 2744 c.c. e di conseguenza, lo hanno dichiarato nullo.

    Irrilevante, hanno ancora evidenziato i Giudici di secondo grado, al fine di pervenire a una diversa conclusione, è la circostanza che la vendita dalla Magnex alla Visa del macchinario non d stata contestuale alla locazione, sia perchè nella specie tra i due contratti non è affatto intercorso un tempo "considerevole" sia considerato che ai fini dell'art. 2744 c.c. non rileva la presenza o l'assenza di contestualità, tra i due contratti, ma che sia ravvisabile un nesso funzionale che ronda manifesto l'intento negoziale complessivo delle parti, intento negoziale senza ombra sussistente nella specie ove si consideri sia che la Visa non è una società che commercializza macchinar industriali ma una società finanziaria, sia che la taglierina acquistata è la stessa che subito dopo l'acquisto è stata concessa in locazione.

    In ogni modo, hanno ancora osservato quei Giudici "resta evidente ...

    che la manifesta sproporzione tra il valore ed il prezzo del bene, e l'entità stessa della cauzione che Nagnex ha accettato di versare, costituiscono indici affidabili dell'urgenza di liquidità dell'una e del corrispondente rafforzamento della posizione creditoria dell'altra società".

    2. Parte ricorrente censura la riassunta pronunzia con tre motivi.

    Considerazioni di ordine logico impongono di esaminare con precedenza, rispetto agli altri, il secondo motivo, con il quale - per quanto è dato comprendere - si lamenta:

    - da una parte, che "la statuizione di nullità del contratto in questione è stata adottata senza che le parti contrattuali fossero in causa e che, in conseguenza di detta statuizione è stata dichiarata invalida ex art. 1939 c.c. la...

Correlazioni:

Legislazione Correlata (5)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...