ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Massime

Estremi:
Cassazione civile, 2011, Vedi sentenza
Fonti:
 
  • Impresa e imprenditore - Imprenditore - Agricolo - Nozione - Attività diretta alla coltivazione del fondo ovvero connessa - Condizioni - Collegamento con lo sfruttamento del fattore terra - Necessità - Difetto - Attività commerciale - Configurabilità - Fattispecie

    A norma dell'art. 2135 c.c. - nel testo, "ratione temporis" applicabile, anteriore alla novella di cui al d.lg. 18 maggio 2001 n. 228 - è qualificabile come attività agricola quella diretta alla coltivazione del fondo e costituente forma di sfruttamento del fattore terra, sia pure...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
  • Vedi:
    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Note a sentenza (1)

Legislazione Correlata (5)

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...