ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Codice di procedura civile, approvato con regio decreto 28 ottobre 1940, n. 1443 .



    • ARTICOLO N.163

      Contenuto della citazione (1).


    • [I]. La domanda si propone mediante citazione a comparire a udienza fissa.

      [II]. Il presidente del tribunale stabilisce al principio dell'anno giudiziario, con decreto approvato dal primo presidente della corte di appello, i giorni della settimana e le ore delle udienze destinate esclusivamente alla prima comparizione delle parti [69-bis att.].

      [III]. L'atto di citazione deve contenere:

      1) l'indicazione del tribunale davanti al quale la domanda è proposta [164 1];

      2) il nome, il cognome, la residenza e il codice fiscale dell'attore, il nome, il cognome, il codice fiscale, la residenza o il domicilio o la dimora [43 ss. c.c.]del convenuto e delle persone che rispettivamente li rappresentano o li assistono [75]. Se attore o convenuto è una persona giuridica [2331 1 c.c.], un'associazione non riconosciuta [36 2 c.c.] o un comitato [39 c.c.], la citazione deve contenere la denominazione o la ditta, con l'indicazione dell'organo o ufficio che ne ha la rappresentanza in giudizio [75 3-4] (2);

      3) la determinazione della cosa oggetto della domanda;

      4) l'esposizione dei fatti e degli elementi di diritto costituenti le ragioni della domanda, con le relative conclusioni [183, 189 1];

      5) l'indicazione specifica dei mezzi di prova dei quali l'attore intende valersi e in particolare dei documenti che offre in comunicazione [74 att.];

      6) il nome e il cognome del procuratore e l'indicazione della procura, qualora questa sia stata già rilasciata...

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...