ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto del Presidente della Repubblica 2010 - Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE» (1) (2) (3) (4) (A).

      (1) A norma dell'articolo 359 del presente decreto, ai sensi dell'articolo 253, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, il presente regolamento, ad esclusione degli articoli 73 e 74, entra in vigore centottanta giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Le disposizioni regolamentari di cui agli articoli 73 e 74 entrano in vigore quindici giorni dopo la pubblicazione del presente regolamento nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

      (2) La sezione del controllo nell'adunanza del 29 novembre 2010 ha ammesso al visto e alla conseguente registrazione il regolamento con esclusione: dell'art. 72; dell'art. 79, comma 21; all'art. 238, comma 1 della frase: «o a dipendenti di altre amministrazioni aggiudicatrici, svolti singolarmente o in commissione, ovvero per gli incarichi affidati a commissioni costituite da membri dipendenti della stazione appaltante e da soggetti esterni o dipendenti di altre amministrazioni aggiudicatrici» dell'art. 327, comma 2; dell'art. 357, commi 12, 13, 16, 17 con riferimento alle categorie seguenti: OG 12; OS 3; OS 4; OS 5; OS 11; OS 13; OS 14; OS 22; OS 25; OS 27; OS 28; OS 29; OS 30; OS 34; comma 22 della frase: «In relazione all'articolo 79, comma 21, fino alla data di entrata in vigore del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ivi previsto, ai fini del rilascio da parte delle SOA dell'attestazione di qualificazione nelle categorie di cui all'articolo 107, comma 2, per i requisiti di specializzazione richiesti per l'esecuzione dei lavori relativi alle medesime categorie si applica l'articolo 79». Il presente regolamento è stato registrato alla Corte dei conti il 30 novembre 2010, Ufficio controllo infrastrutture e territorio.

      (3) A norma dell'articolo 17, comma 6, della Legge 11 agosto 2014, n. 125, nel presente regolamento di esecuzione i riferimenti alla legge 26 febbraio 1987, n. 49, si intendono fatti alla citata legge 125/2014.

      (4) Decreto abrogato dall'articolo 217, comma 1, lettera u) del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, con effetto: 1) dalla data di entrata in vigore degli atti attuativi del presente codice; 2) dalla data di entrata in vigore del presente codice: la Parte I; la Parte II, Titolo I, capo II; la Parte II, Titolo II, capo II; la Parte II, Titoli IV e V, VI,VII,VIII; la Parte II, Titolo IX Capo III; parte II, Titolo XI, Capo III, ad esclusione dell'articolo 251;la Parte III ad esclusione degli articoli 254,255 e 256; le Parti IV, V e VII, nonche' gli allegati e le parti di allegati ivi richiamati.

      (A) In riferimento al presente decreto vedi: Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 08 febbraio 20012 n. 13;Circolare Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 16 febbraio 2012 n. 3; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 23 febbraio 2012 n. 22;Nota INAIL 21 marzo 2012 n. 2029; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 21 marzo 2012 n. 43;Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 21 marzo 2012 n. 49;Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 18 aprile 2012 n. 65; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 16 maggio 2012 n. 79; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 16 maggio 2012 n. 76;Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 30 maggio 2012 n. 86; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 30 maggio 2012 n. 89; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 30 maggio 2012 n. 87; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 06 giugno 2012 n. 94; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 27 giugno 2012 n. 98; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 19 luglio 2012 n. 112; Parere Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici 19 luglio 2012 n. 119; Nota INAIL 28 settembre 2012 n. 5626.



    • ARTICOLO N.93

      Societa' tra concorrenti riuniti o consorziati

      (art. 96, d.P.R. n. 554/1999)


    • Art. 93

      1. I concorrenti riuniti o consorziati indicati dal consorzio come esecutori dei lavori, dopo l'aggiudicazione possono costituire tra loro una societa' anche consortile, ai sensi del libro V del titolo V, capi 3 e seguenti del codice civile, per l'esecuzione unitaria, totale o parziale, dei lavori.

      2. La societa' subentra, senza che cio' costituisca ad alcun effetto subappalto o cessione di contratto e senza necessita' di autorizzazione o di approvazione, nell'esecuzione totale o parziale del contratto, ferme restando le responsabilita' dei concorrenti riuniti o consorziati ai sensi del codice.

      3. Il subentro ha effetto dalla data di notificazione dell'atto costitutivo alla stazione appaltante, e subordinatamente alla iscrizione della societa' nel registro delle imprese.

      4. Tutti i concorrenti riuniti devono far parte della societa' nella medesima percentuale di appartenenza al raggruppamento.

      5 La societa' costituita dai concorrenti riuniti o consorziati non puo' conseguire la qualificazione. Nel caso di esecuzione parziale dei lavori, la societa' puo' essere costituita anche dai soli concorrenti riuniti o consorziati interessati all'esecuzione parziale.

      6. Ai fini della qualificazione dei concorrenti riuniti, i lavori eseguiti dalla societa' sono riferiti ai singoli concorrenti riuniti, secondo le rispettive quote di partecipazione alla societa' stessa.

      7. Ai fini della qualificazione dei concorrenti consorziati, i lavori eseguiti dalla societa' sono attribuiti secondo le disposizioni dell'articolo 86, comma 8 (1).

      (1) A norma dell'articolo 217, comma 1, lettera u), numero 1), del D.Lgs. 18 aprile 2016, n....

    Giurisprudenza Correlata

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...